Vincenzo Montella e Eusebio Di Francesco (©getty images)
Vincenzo Montella e Eusebio Di Francesco (©getty images)

MILAN NEWS – La vera sfida nella sfida di Milan-Sassuolo è quella tra due allenatori molto capaci, giovani e con idee interessanti, pronti a spiccare il volo verso l’élite del calcio italiano. Vincenzo Montella ospita a San Siro l’amico Eusebio Di Francesco, e pensare che se non fosse arrivato il rinnovo di contratto di quest’ultimo con i neroverdi, probabilmente sarebbe l’ex centrocampista a guidare la squadra milanista oggi.

Ma la possibilità di allenare il Milan non è l’unica questione in comune tra i due sfidanti di oggi: Montella e Di Francesco sono cresciuti entrambi nell’Empoli, in un contesto di calcio antico e nostalgico, che puntava sui giovani talenti italiani e li lanciava senza alcuna paura. Con loro c’era anche Nicola Caccia, attuale collaboratore tecnico del Milan e uno dei migliori amici dello stesso Di Francesco, sempre per quell’esperienza in Toscana che li ha formati come uomini e calciatori. I tre sono anche co-proprietari di un negozio d’abbigliamento ad Empoli, nel quale si riforniscono vari giocatori del club di casa.

L’elegante Montella contro lo sportivo Di Francesco, a detta di Massimo, il quarto amico che, interpellato dalla Gazzetta dello Sport, ha confermato la grande stima reciproca tra i due, campioni d’Italia assieme nella Roma nell’anno 2001. Oggi allenatori con un desiderio comune: prendersi l’Europa e far contenti i rispettivi tifosi. Per 90′ i due mister dovranno infondere rabbia e voglia alle proprie squadre, poi torneranno ad essere gli amici di sempre.

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it