Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un inizio di campionato di altissimo livello per Carlos Bacca. Ieri, contro il Sassuolo, è stato un fantasma per gran parte del match, mai servito dai compagni di squadra. Ma quando chiamato in causa, cioè in occasione del calcio rigore conquistato da M’baye Niang, non si è fatto trovare impreparato: freddo e implacabile, ha siglato una rete fondamentale per il Milan, perché ha dato fiducia al gruppo e ha alimentato le speranze. Insomma, decisivo anche nella prestazioni poco convincenti, come solo i più forti sanno fare.

Con quello di ieri, il colombiano ha raggiunto quota 6 gol (con due rigori) in campionato in 7 presenze, gli stessi segnati da Gonzalo Higuaìn con la Juventus (che ha segnato una doppietta contro l’Empoli) e Mauro Icardi (rimasto a secco contro la Roma). I tre sono in testa alla classifica marcatori al momento e hanno tutte le carte in regola per darsi battaglia per tutto il campionato.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it