Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nel calcio moderno il senso di appartenenza ad un club, ad una maglia, ai colori sociali sono valori sempre più in calo e in perdita, visto che sembrano far spazio ad altri elementi centrali come il fiuto degli affari, le plusvalenze e tante questioni tecnico-economiche che hanno un po’ cancellato il senso di nostalgia del calcio di un tempo.

Ecco perché è quasi normale che dirigenti o calciatori dell’Inter possano passare al Milan e viceversa con assoluta naturalezza. Nonostante qualche lieve protesta, i tifosi rossoneri stanno accettando di buon grado infatti lo sbarco a Milanello di alcuni ex uomini nerazzurri, come Marco Fassone o Massimiliano Mirabelli, proprio i due dirigenti che per primi rappresenteranno la proprietà cinese in arrivo.

Calciomercato Milan, Mirabelli porta Brozovic in rossonero?

Proprio in tale ambito c’è da segnalare, come proposto oggi da TuttoSport, il possibile arrivo in casa Milan di un altro talento di stampo interista. Il ds Massimiliano Mirabelli vorrebbe portare come nuovo rinforzo per il centrocampo il croato Marcelo Brozovic, calciatore classe ’92 che durante la gestione di Frank de Boer ha perso ogni suo privilegio in campo, essendo stato utilizzato solamente per venti minuti in campionato e circa un tempo di gioco in Europa League.

Situazione al limite quella tra Brozovic e l’Inter, che potrebbe sfociare in un addio a gennaio. Il Milan si può inserire proprio grazie ai buoni uffici di Mirabelli, il quale non è stato tra i protagonisti dello sbarco del croato in nerazzurro, ma ha imparato ad apprezzarlo negli ultimi anni e vorrebbe così tentare il colpaccio da un Naviglio all’altro. La Juventus c’ha provato di recente, ma l’Inter ha fatto muro non volendo rinforzare una diretta rivale di Serie A, figuriamoci con il Milan che però vanta i buoni uffici dell’ex capo-scout di Appiano Gentile. Non sarà un colpo facile, ma se l’ambiente non reagirà con scetticismo al possibile arrivo di un altro interista allora la strada sembrerà leggermente più spianata.

Redazione MilanLive.it