Bertolacci e compagni a Milanello (foto acmilan.com)
Bertolacci e compagni a Milanello (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Dall’inizio di stagione ad oggi il centrocampo rossonero è stato il reparto più falcidiato. Ultimo in ordine cronologico l’infortunio accorso a Riccardo Montolivo durante il match Italia-Spagna valido per le qualificazioni al Mondiale 2018 in Russia. Rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro e subito operazione per il milanista. Tutto è andato per il meglio, ma dovrà stare fuori per almeno 5-6 mesi.

Altro infortunio accorso durante gli impegni della nazionale è stato quello di Mati Fernandez, appena qualche giorno dopo l’acquisto ufficiale dalla Fiorentina. Problema ai flessori della coscia destra. Al momento le sue condizioni sembrano stabili, non ci sono stati ulteriori comunicati ufficiali da parte del Milan in merito, ma potrebbe tornare in campo entro la fine del mese: altre 2-3 settimane di stop secondo quanto riferiscono i colleghi di cm.com.

Andrea Bertolacci, infortunatosi il 21 agosto scorso proprio nella prima giornata contro il Torino a San Siro, è ancora alle prese con il problema alla coscia. Le previsioni iniziali parlavano di un mese di stop, ma il recupero si è allungato ulteriormente. Resta ancora un grande punto interrogativo il suo ritorno in campo.

In mezzo a tutti questi infortuni, Vincenzo Montella dovrà provare a disegnare ulteriormente la squadra. Al posto di Montolivo potrebbe fare il suo esordio dal primo minuto Manuel Locatelli, già da qualche settimana ritenuto il sostituto naturale del capitano rossonero. Attenzione anche alla possibilità di schierare José Sosa in posizione di regista, esperimento provato qualche settimana in amichevole e riproposto anche oggi contro il Chiasso. Chi potrebbe avere qualche chance in più di giocare è Mario Pasalic, 21enne croato arrivato in prestito dal Chelsea.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it