Michy Batshuayi
Michy Batshuayi (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Dal Milan per gennaio ci si aspetta alcuni colpi in entrata. L’arrivo della nuova proprietà cinese, non ancora ufficiale ma vicino a concretizzarsi, dovrebbe rilanciare sul piano economico le ambizioni in sede di calciomercato.

Il club di via Aldo Rossi finalmente dovrebbe disporre delle risorse necessarie per rinforzare la squadra. Ogni reparto necessiterebbe di almeno un innesto di qualità. In difesa serve un centrale affidabile che possa alternarsi con Gabriel Paletta e Alessio Romagnoli, a centrocampo un regista che possa sostituire Riccardo Montolivo, in attacco un esterno veloce e abile nel dribbling che possa fa rifiatare M’Baye Niang e Suso. Queste sarebbero le priorità.

Calciomercato Milan, Batshuayi del Chelsea nel mirino

In Inghilterra, però, fanno sapere che il Milan pensa pure a un nuovo centravanti. Il tabloid The Sun rivela che nel mirino rossonero c’è Michy Batshuayi del Chelsea. Il 23enne belga sta trovando poco spazio con Antonio Conte. In Premier League ha totalizzato solo 52 minuti in campo nelle complessive 5 presenze. Un segnale che l’allenatore dei Blues ancora non si fida di lui. E poi non bisogna scordare che ha di fronte un grande bomber come Diego Costa.

Se la situazione di Batshuayi non dovesse mutare nei prossimi due mesi, le porte della cessione si aprirebbero. Alcune indiscrezioni ipotizzavano un ritorno al Marsiglia, magari in prestito. Proprio dal club francese il Chelsea ha prelevato l’attaccante in estate per circa 38 milioni di euro. Un investimento molto importante che per adesso non sta fruttando come sperato. In caso di cessione, la società londinese non vorrà certamente svalutare eccessivamente il ragazzo. Uno sconto sulla spesa effettuata è possibile, ma non si dovrebbe scendere sotto i 30 milioni.

In chiave Milan va detto che l’attacco in questo momento ha già tre prime punte. Parliamo di Carlos Bacca, Luiz Adriano e Gianluca Lapadula. Difficile pensare che ne possa arrivare un’altra. Servirebbero almeno due cessioni nel ruolo. Anche perché Batshuayi non vorrebbe a Milano per fare panchina. Al massimo si contenderebbe il posto con Bacca e, a quel punto, non avrebbe senso tenere altri centravanti. Comunque per adesso siamo nel campo delle voci, che The Sun ha diffuso nelle scorse ore. Serve tempo per capire quanto ci sia di concreto.

 

Redazione MilanLive.it