Mattia De Sciglio
Mattia De Sciglio (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non si placano le indiscrezioni di mercato sul possibile assalto della Juventus su Mattia De Sciglio. I bianconeri lo hanno tentato in estate, come ha rivelato qualche giorno fa anche l’agente del terzino, che ha addirittura parlato di trattativa molto vicina alla conclusione.

Alla fine, il Milan ha deciso di tenerlo, soprattutto dopo le ottime prestazioni agli Europei. Il ragazzo però non ha confermato con continuità in queste prime partite di campionato, tranne per il match contro la Lazio dove si impose con forza e personalità su Felipe Anderson. Massimiliano Allegri, che lo ha lanciato in Serie A quando sedeva sulla panchina rossonera, lo accoglierebbe a braccia aperte.

Calciomercato Milan, De Sciglio non parte: niente Juventus

Giuseppe Marotta continua a monitorarlo con molta attenzione e spera di convincere  i rossoneri a gennaio. Almeno per il momento, questa possibilità sembra parecchio remota. Come riportato nel corso di Sportmediaset, il Milan lo ritiene incedibile, perché convinto che le sue qualità, prima o poi, esplodano. Ma De Sciglio è un elemento fondamentale anche perché giovane, italiano e prodotto dal vivaio: tre caratteristiche su cui sta puntando molto il nuovo Milan. Un simbolo, insomma, del nuovo corso. Tifosi e società hanno molta fiducia in lui ed è arrivato anche il momento di ripagarla. Ha tutto quello che serve per fare bene, ma c’è bisogno di tirare fuori il carattere, proprio come fa quando veste la maglia della Nazionale.

Vincenzo Montella lo ha schierato nelle ultime uscite anche a causa dell’infortunio di Luca Antonelli, un calciatore molto stimato dal tecnico e che dà abbastanza garanzie. Per De Sciglio non sarà per nulla semplice conquistare un posto da titolare quando l’ex Genoa sarà completamente rimesso in sesto. Ma nonostante questo, il terzino è considerato intoccabile dalla società di via Aldo Rossi, che si prepara a respingere l’ennesimo inevitabile assalto della Juventus a gennaio.

https://www.youtube.com/watch?v=Aqa8PAaSZJ4

 

Redazione MilanLive.it