Ignazio Abate Cristian Molinaro
Ignazio Abate e Cristian Molinaro (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ha fatto meno clamore del dovuto l’errore di Ignazio Abate in Milan-Sassuolo di domenica scorsa, ma solo perché i rossoneri sono riusciti a vincere in rimonta. San Siro però non lo ha perdonato e lo ha sommerso di fischi per tutto il match. Inconcepibile il suo retropassaggio-regalo a Sansone sul punteggio di 1-0. Un pareggiato regalato che ha totalmente stravolto l’inerzia della partita ormai in discesa per il Milan dopo il vantaggio iniziale di Giacomo Bonaventura.

Per tutto il resto del match il terzino campano non si è quasi mai fatto vedere in fase offensiva. Pochissime le sue sortite in avanti e, ad ogni giocata sbagliata, mugugni di tutto lo stadio. Partito titolare a causa delle condizioni non al top di Davide Calabria che non si era allenato nei giorni precedenti alla sfida con i neroverdi, Vincenzo Montella è stato costretto a puntare su di lui: una prestazione per nulla convincente lo ha ulteriormente retrocesso nelle gerarchie.

Purtroppo le condizioni fisiche degli esterni in casa Milan non è delle migliori. Luca Antonelli non è ancora pienamente recuperato, anche se potrebbe andare in panchina domenica sera contro il Chievo Verona. Dubbi anche su Calabria, costretto a lasciare anzitempo il ritiro dell’Italia Under-21 per un problema alla caviglia. Non sembrerebbe nulla di grave, ma non è ancora certo se sarà arruolabile o meno per il match del Bentegodi: le sue condizioni verranno valutate meglio nelle prossime ore.

Nel caso quest’ultimo non dovesse recuperare, i titolari sulle fasce dovrebbero essere Mattia De Sciglio e proprio Abate. Montella sarà forzatamente costretto a dargli un’altra chance. Possibile anche che gli venga affidata la fascia di capitano. Vista l’assenza di Riccardo Montolivo, sarebbe lui l’erede designato. Un dubbio che verrà comunque sciolto nei prossimi giorni: sarebbero tre le opzioni per assegnare la fascia, vedremo quale verrà utilizzata.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it