Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

MILAN NEWS – Fino a qualche giorno fa sembrava una certezza l’addio di Adriano Galliani al Milan, visto che lo storico amministratore delegato rossonero aveva già ammesso di lasciare la sua quasi trentennale carica dopo il closing con la cordata cinese. Molti tifosi milanisti, che indicano proprio in Galliani il capro espiatorio assoluto degli ultimi anni di crisi tecnica ed economica del club, dovranno però attendere prima di esultare definitivamente.

Alcune voci parlano di una permanenza di Galliani anche con la nuova società, dettata forse dal suggerimento di Silvio Berlusconi che potrebbe aver chiesto agli interlocutori cinesi di affidare una carica nel nuovo CdA allo storico dirigente, anche per mantenere un legame con la storia dell’era vincente del Milan. Un’indiscrezione lanciata da Fabio Ravezzani, direttore di Tele Lombardia, ma non ancora confermata ne’ smentita.

Lo stesso Galliani, intercettato da Il Giornale, ha preferito evitare ogni risposta sull’argomento: “Io nel futuro CdA? Su questa vicenda non faccio e non farò commenti” – ha ammesso l’a.d. rossonero, il quale evidentemente non sembra ancora aver preso una decisione sul proprio futuro professionale. Tale risposta fortifica ancor di più l’indiscrezione. Inoltre il nuovo Milan dovrebbe mantenere ben quattro posti all’interno del consiglio d’amministrazione per dirigenti italiani e uno di questi potrebbe essere proprio Galliani.

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it