Ambrosini
Massimo Ambrosini (foto da IlSecoloXIX)

MILAN NEWS – Con il rifiuto di Paolo Maldini, il nome più concreto per il ruolo di ‘bandiera’ in società è quello di Massimo Ambrosini, altro grande senatore e capitano dei rossoneri. L’ex centrocampista non si è però pronunciato su questa possibilità nell’intervista rilasciata poco fa a Milan TV. L’attuale opinionista Sky Sport si è soffermato su altri argomenti, come ad esempio quello inerente a Riccardo Montolivo: “Mi spiace per lui, soprattutto per il trattamento che ha ricevuto in questi ultimi anni. In campo non si risparmia, troppa cattiveria su di lui”.

Montolivo non sarà a disposizione per un bel po’ di tempo, forse mai più in questo campionato. In sua assenza, il capitano della squadra dovrebbe essere Ignazio Abate: “Ha le qualità per fare il capitano, ma deve gestire l’emozione di ricoprire un ruolo importante”. Infine, Ambrosini parla così di questo inizio di campionato del Milan: “Ha ottenuto punti importanti, ora affronteranno il Chievo che è la rivelazione del campionato. Il Milan ha bisogno di fiducia, Montella vorrebbe comandare il gioco per tutta la gara”.

 

Redazione MilanLive.it