Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – Serie A, si riparte. Il Milan scenderà in campo domenica, alle 20:45, al Marcantonio Bentegodi contro il temibile Chievo Verona, vera e propria rivelazione di questo inizio di campionato. Per i rossoneri non sarà per nulla semplice, anche per un dato storicamente negativo.

Per il Diavolo, il rientro dopo le soste (compresa quella di Natale) è tabù: l’ultima vittoria, come scrive il Corriere dello Sport, risale al 4 aprile 2015, Palermo-Milan 1-2 con Jeremy Menez e Alessio Cerci in risposta a Paulo Dybala. Da quel momento in poi, sono arrivate ben cinque sconfitte, la più recente quella casalinga contro l’Udinese dello scorso 11 settembre, e un pareggio, l’1-1 con il Torino del 17 ottobre 2015.

Questo trend negativo è iniziato con Sinisa Mihajlovic, che nella partita successiva alla sosta ha perso contro Inter, Juventus, Bologna e Atalanta. Alla prima occasione, Vincenzo Montella non è riuscito a ribaltare questo andazzo. Ora ha un’altra possibilità domenica contro il Chievo di Rolando Maran, contro cui il tecnico rossonero ha vinto 5 volte e pareggiato 2. Mai un pareggio.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it