Domani c’è Genoa-Milan: turnover forzato, chance per Honda

Keisuke Honda
Keisuke Honda (©Getty Images)

MILAN NEWS – Neanche il tempo di metabolizzare l’impresa del Milan contro la Juventus e di capire che i rossoneri sono soltanto a due punti dalla vetta che è già tempo di vigilia e di valigie, come quelle che Vincenzo Montella ed i suoi faranno nel pomeriggio per poi partire in direzione Genova. Domani sera a ‘Marassi’ c’è l’anticipo del turno infrasettimanale di campionato tra Genoa e Milan, match da sempre molto delicato e complesso per la formazione rossonera.

Il Corriere dello Sport parla di turnover forzato per Montella, che continua ad avere l’infermeria piuttosto colma di calciatori. La stanchezza accumulata nelle ultime settimane da alcuni elementi costringerà il tecnico ad ipotizzare nuove soluzioni parziali. Di certo non ci sarà alcuna rivoluzione nella formazione, che punterà sempre sul 4-3-3 e sulla difesa attualmente intoccabile: Abate e De Sciglio sulle fasce e il tandem Paletta-Romagnoli, tra i più sicuri del campionato nelle ultime settimane, come architrave centrale.

La novità potrebbe essere l’utilizzo dal 1′ minuto di Keisuke Honda, soluzione che Montella finora ha snobbato molto spesso. Il giapponese reclama spazio, altrimenti chiederà la cessione già nel mercato di gennaio, ma a Genova (dove nel 2014 ha segnato il suo primo gol italiano) potrebbe toccare a lui al posto di uno stanco Suso. Cambio anche a centrocampo: Andrea Poli scala le gerarchie e per una sera potrebbe sostituire uno tra Juraj Kucka e Giacomo Bonaventura dando maggior dinamismo alla linea mediana.

https://www.youtube.com/watch?v=SfAmDEF-Pbk

Redazione MilanLive.it