Constant: “Grazie Milan, è stato un sogno. Tifosi fantastici”

Lionel Messi Kevin Constant
Lionel Messi e Kevin Constant (©Getty Images)

MILAN NEWS – I tifosi del Milan non hanno certamente ricordi meravigliosi di Kevin Constant. Uno dei tanti giocatori che nelle scorse stagioni sono transitati a Milanello non rivelandosi all’altezza.

Va detto che alcune buone partite da terzino sinistro le ha fatte, però la tifoseria rossonera era abituata a ben altro. Il guineano ha giocato a Milano dal 2012 al 2014 collezionando 57 presenze e 0 gol. Poi si è trasferito al Trabzonspor, prima di tornare in Italia e vestire la maglia del Bologna da gennaio a maggio 2016. Oggi è ancora svincolato e cerca una nuova squadra.

Il portale Goal è andato ad intervistarlo e Constant ha ricordato positivamente i suoi trascorsi al Milan: “Per me era un sogno da bambino che si realizzava. Non era più il Milan di un tempo, ma comunque un grande club con uno stadio magnifico, tifosi fantastici e una straordinaria gestione della squadra e dello staff“.

L’ex di Genoa e Chievo Verona ha proseguito così nel raccontare la sua esperienza in rossonero: “Indossare i colori di questo leggendario club è stato fantastico, e disputare la Champions League, che per me è la competizione più importante, è stato incredibile. Grazie al Milan, la mia carriera è decollata. Grazie al Milan ho portato il mio nome sulla scena europea“.

Sicuramente per Constant aver giocato a Milano è stato il picco della sua carriera da calciatore. Però poi non si può dire che le cose siano andate bene per lui. Adesso è senza contratto. Vedremo se il 29enne africano troverà presto una sistemazione.

 

Redazione MilanLive.it