Milan-Pescara, Oddo: “Gara emozionante. Abbiamo troppe assenze”

Massimo Oddo
Massimo Oddo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Domani appuntamento alle ore 15: a San Siro si sfideranno Milan e Pescara. Dopo le parole di Vincenzo Montella in conferenza stampa, adesso è il turno di Massimo Oddo. L’ex calciatore milanista ha parlato così anzitutto sul suo ritorno da avversario dei rossoneri: “Per me sarà una gara particolare con un bell’impatto emotivo”.

Poi si è soffermato sulla gara parlando della possibile formazione: “Siamo in difficoltà. Manaj sta bene mentre si è fermato Zuparic. Chi andrà in campo dovrà dare tutto. Se un giocatore non gioca è perché non mi ha dato le giuste impressioni. Se sarà necessario, Bruno potrà giocare. Pettinari non lo vedo al meglio, ecco perché non gioca, cosi come Pepe che non partirà dall’inizio perché non è in condizione. Coda giocherà anche perché non ho alternative se non Muric che deve maturare ancora molto. Resto comunque positivo”.

Sulla sconfitta casalinga di pochi giorni nel turno infrasettimanale contro l’Atalanta e in generale sul gioco della sua squadra: “Mercoledi ci siamo presi i fischi ed è giusto, ci fanno bene e ci aiutano. Abbiamo tutte le possibilità per salvarci. Aspetto di recuperare tutti e poi le cose cambieranno. Dobbiamo sempre andare a testa alta senza mai dimenticare il nostro gioco e le nostre convinzioni. Contro l’Atalanta abbiamo fatto bene in difesa ma malissimo in fase di possesso palla. Non abbiamo mai giocato. Abbiamo fatto la stessa gara del Genoa mancando però in freschezza e lucidità. Abbiamo subito solo su palle inattive. C’è da tener conto che l’Atalanta si era dimostrata già forte facendo soffrire Napoli e Inter. Eravamo anche stanchi e un po’ ha pesato. Ora dobbiamo toglierci di dosso tutte le paure e ritornare quello che siamo, dando tutto”.

Al termine della conferenza, il mister ha reso nota anche la lista dei convocati:
Aldegani, Bizzarri, Fiorillo, Biraghi, Coda, Crescenzi, Fornasier, Zampano, Aquilani, Benali, Brugman, Bruno, Vitturini, Cristante, Memushaj, Caprari, Muric, Pepe, Pettinari, Manaj

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it