Nabil Fekir, Mario Lemina, Dani Alves e Leonardo Bonucci
Nabil Fekir, Mario Lemina, Dani Alves e Leonardo Bonucci in Lione-Juventus (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Mentre Marco Fassone è in Cina per valutare alcune situazioni legate alla vendita del club a poche settimane dal closing, Massimiliano Mirabelli è a lavoro in Italia per studiare nuovi possibili acquisti in sede di mercato. La squadra necessita assolutamente di rinforzi, visto che la rosa a disposizione di Vincenzo Montella è, qualitativamente parlando, molto corta. Anche numericamente non c’è abbondanza, ma questo è principalmente legato ai tanti infortuni accorso nel corso di questo inizio di stagione.

Secondo indiscrezioni riferite da cm.com, questa sera l’ex capo scout dell’Inter sarà allo Juventus Stadium per assistere al match di Champions League tra i padroni di casa bianconeri e il Lione. Osservati speciali sono i giocatori allenati da Bruno Genesio, che nel match d’andata in Francia hanno messo molto in difficoltà la squadra di Massimiliano Allegri, anche se furono fermati da un Gianluigi Buffon in grande spolvero.

Calciomercato Milan, tre calciatori del Lione nel mirino di Mirabelli!

Il talento che più interessa a Mirabelli sembra essere Nabil Fekir, fantasista francese classe 1993. In questa stagione ha collezionato 10 presenze (2 in Champions, 8 n Ligue 1) firmato due gol entrambi in campionato. Già due stagioni fa si parlava di un’interessamento del club rossonero. Adesso a 23 anni è più maturo e pronto per il grande salto. Il Lione lo ha recentemente blindato con un contratto fino al 2020, ma sin qui gli obiettivi raggiunti dal club non hanno esaltato particolarmente il calciatore che dunque potrebbe sperare in nuove avventure.

Mirabelli dunque potrebbe puntare seriamente il giovane francese, già apprezzato in passato e segnalato all’Inter. Poi l’infortunio al ginocchio nel 2015 ha bloccato tutto. All’epoca la valutazione fatta dal club era di quasi 50 milioni di euro, cifra drasticamente scesa nell’ultimo anno.

Sotto la lente d’ingrandimento del futuro direttore sportivo rossonero, oltre al sopracitato Fekir, ci sono altri due giocatori: Maxime Gonalons (classe 1989) e Corentin Tolisso (classe 1994). Il primo è un regista difensivo con contratto in scadenza nel 2018 che potrebbe far comodo ai rossoneri, anche se per quel ruolo le priorità sembrano altre; il secondo ha un ruolo simile al primo e capace di fare oltre che il mediano, anche il terzino destro. Quest’ultimo è stato nel mirino anche della Juventus, ma la sua valutazione non è inferiore ai 30 milioni di euro.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it