Milan Badelj
Milan Badelj (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – E’ Milan Badelj l’obiettivo primario per rinforzare il centrocampo rossonero a gennaio. A scriverlo oggi è il quotidiano Tuttosport, spiegando che si tratta di un giocatore richiesto da Vincenzo Montella.

L’allenatore del Milan non vuole sovraccaricare di responsabilità il 18enne Manuel Locatelli e dunque vorrebbe un’alternativa di buon livello. Conosce bene il croato dai tempi in cui lavorava a Firenze e già in estate lo aveva segnalato ad Adriano Galliani. Ma ad agosto i tentativi sono stati vani, la Fiorentina non ha ceduto.

Calciomercato Milan, assalto a Badelj per gennaio?

Tuttosport scrive che per gennaio il Milan può tornare alla carica. Avrà a disposizione i soldi cinesi da poter investire per arrivare ad alcuni obiettivi. Uno di questi è Badelj, per il quale la Fiorentina ha già fissato il prezzo di 15 milioni di euro. Lo stesso mostrato a Galliani in estate.

Il centrocampista 27enne lascerebbe volentieri Firenze per Milano. Ha un contratto che scade nel giugno 2018 e non intende rinnovarlo. La dirigenza viola è praticamente costretta a venderlo entro la prossima estate, altrimenti rischia di vederlo partire a pochi soldi oppure a parametro zero. L’agente di Badelj tempo addietro ha confermato l’interesse del Milan per il suo assistito e anche il gradimento per la destinazione.

Per definire questa operazione mancherebbero solo i soldi da versare alla Fiorentina. Cosa di cui si occuperà la futura proprietà del Milan. Anche se non bisogna scordare la concorrenza di club importanti come Chelsea e Roma, anch’essi interessati al croato. La presenza di Montella alla guida della squadra rossonera può convincere il calciatore a trasferirsi a Milano. Si tratterebbe di un buon innesto per il centrocampo. Badelj è un centrocampista che unisce qualità e quantità, ha buona esperienza internazionale e conosce la Serie A. Può fin da subito avere un impatto positivo.

 

Redazione MilanLive.it