Casa Milan
Casa Milan (foto da Instagram)

MILAN NEWS – Anche da MilanoFinanza.it arrivano notizie inerenti la cessione del Milan ai cinesi. Il giornalista Andrea Montanari fornisce ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

Fininvest e la controparte cinese hanno deciso la data per il closing. E quella del 27 novembre, di domenica. Dunque, una settimana dopo il derby contro l’Inter e un giorno dopo la trasferta di Empoli. Per quella giornata è atteso a Milano l’arrivo dei rappresentanti della cordata asiatica.

Dal 20-21 novembre partirà da Pechino il transfer dei 420 milioni di euro che mancano per l’acquisto del 99,93% delle quote rossonere. La seconda tranche, dopo i 100 milioni già versati a Fininvest nei primi giorni di settembre. La procedura per arrivare alla firma del contratto definitivo di compravendita si avvierà proprio quando verranno mandati i soldi previsti dagli accordi.

Da MilanoFinanza.it si apprende poi che la cordata rappresentata da Yonghong Li “sta per definire assieme alla banca d’affari Goldman Sachs la modalità per la concessione di un finanziamento oneroso di almeno 100 milioni a favore del Milan. Non sarà, secondo quanto appreso, una linea di credito infruttifera, ma si dovrebbe ricalcare l’operazione di sostegno economico varata da Suning per l’Inter (prestito soci da 180 milioni al tasso del 7,7%)“.

E se i dettagli tecnici sembrano ormai definiti, mancano all’appello i nomi di chi effettivamente comprerà il club. Per adesso vengono confermati quelli dello stesso Yonghong Li e del colosso assicurativo Ping An Insurance. Ma dovrebbero essere coinvolti pure Tcl Corporation e China Construction Bank. Mancherebbe poi il quinto componente del consorzio. A dare il via libera definitivo sarà il Governo di Pechino, coinvolto nell’operazione.

 

Redazione MilanLive.it