Mario Pasalic
Mario Pasalic (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Il turnover non è certo una delle soluzioni viste in maniera più positiva dalle parti di Milanello, visto che alcuni cambiamenti tecnico-tattici nelle scelte di Vincenzo Montella, come contro il Genoa, hanno spesso portato a delusioni durante queste prime gare stagionali. I rossoneri stanno cercando di trovare una certa quadratura in campo, ma non è escluso che domenica, tra esigenze extra-campo e scelte di formazione, possa nuovamente cambiare qualcosa nell’undici titolare del Milan a Palermo.

I maggiori quotidiani sportivi nazionali parlano di ampi ballottaggi in vista della sfida di domenica pomeriggio al ‘Renzo Barbera’, e dunque di imponenti dubbi di formazione per mister Montella che vuole chiudere questo ciclo di partite prima della sosta per le Nazionali con un successo in trasferta che porterebbe ancor più fiducia e convinzione. Ed in tal senso sono tre i cambi che il tecnico milanista sta ipotizzando per rendere più fresco ed imprevedibile il suo Milan.

Luca Antonelli, di rientro dal problema muscolare, può insidiare uno tra Abate e De Sciglio e garantire più spinta sulla fascia mancina, anche in odore di una nuova convocazione in Nazionale maggiore. Mario Pasalic, dopo il buon esordio contro il Pescara, può essere scelto come sostituto dell’acciaccato M’Baye Niang, in ballottaggio però con José Sosa, fin qui deludente. Infine Gianluca Lapadula, il grande enigma del Milan attuale: il centravanti torinese vuole una chance dal 1′ minuto ed il momento negativo di Carlos Bacca potrebbe sorprendentemente premiarlo, per un undici tutto nuovo in terra siciliana.

https://www.youtube.com/watch?v=JhIfFCTSc3U

Redazione MilanLive.it