Vincenzo Montella esulta con i giocatori (©getty images)
Vincenzo Montella esulta con i giocatori (©getty images)

MILAN NEWS – Un Natale da Champions. No, non è il titolo del prossimo film ‘Cinepanettone’ dell’anno, bensì come scrive il Corriere dello Sport è l’ambito traguardo momentaneo a cui ambisce il Milan tenendo il ritmo con cui sta viaggiando ormai da qualche settimana. La squadra di Vincenzo Montella è attualmente terza in classifica, con una media perfettamente calcolabile di 2 punti conquistati a partita nelle undici giornate di campionato affrontate. Dopo il ko interno con l’Udinese è arrivata la sterzata: 6 vittoria, un pari e una sola sconfitta.

Un Milan dunque che mantenendo una media del genere fino al termine della stagione rischia seriamente di ritrovarsi tra le prime tre della classifica; a parte l’anomalia dello scorso anno, quando la Roma arrivò terza in classifica con ben 80 punti conquistati, per giungere ad un piazzamento Champions spesso sono bastati i 76 punti che in previsione i rossoneri possono conquistare calcolando la media-punti stagionale su trentotto incontri di Serie A.

Alla banda Montella basterebbe anche terminare il 2017 con la stessa posizione di classifica attuale; ed il calendario in tal senso può aiutare visto che da oggi a fine dicembre, nelle sei gare previste, il Milan affronterà almeno 4 avversarie abbordabili: dal Palermo domenica prossima passando per Empoli, Crotone e Atalanta. Gli intermezzi con Inter e Roma restano i più insidiosi ed indecifrabili, ma alla squadra milanista potrebbe bastare anche solo far punti con le suddette quattro squadre alla portata per mantenere almeno il terzo posto.

Redazione MilanLive.it