Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Molto interessante la sfida nella sfida di domani allo stadio Renzo Babera; all’interno di Palermo-Milan si daranno battaglia a distanza i due portieri più giovani dell’intero campionato di Serie A: il rossonero Gianluigi Donnarumma contro Josip Posavec, talentuoso numero uno croato. Del portiere milanista abbiamo già detto tutto, un fenomeno già mostruoso per abilità e caratteristiche fisiche, una sorta di ‘enfant prodige’ che dopo un anno da titolare è anche diventato convocato fisso della Nazionale italiana.

Meno noto Posavec, che quest’anno il Palermo ha deciso di trattenere come sostituto naturale del partente Stefano Sorrentino senza acquistare altri portieri. Il croato è un classe ’96, quindi un ‘vecchietto’ rispetto a Donnarumma, ma comunque il secondo più giovane estremo difensore della Serie A. Tanto talento anche per il calciatore in questione, che a parte un paio di svarioni dovuti all’età è da considerarsi tra i più brillanti della squadra rosanero, nonostante le mille difficoltà tra gol subiti e classifica calante.

Sarà dunque un duello particolare, rafforzato dal fatto che nessuno in Europa è come Palermo e Milan in quanto giovinezza dei propri portieri, non solo titolari. Due società che, per esigenza e per mentalità, puntano molto sui giovanissimi senza pensare alle conseguenze e all’inesperienza. Apprezzatissimi dai rispettivi presidenti, Donnarumma e Posavec si giocheranno la palma di miglior giovane con i guantoni nel match di domani.

Redazione MilanLive.it