Anwar El Ghazi
Anwar El Ghazi (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Circa un anno fa di questi tempi si parlava già di rinforzi per il Milan nel mercato di riparazione a gennaio ed uno dei nomi maggiormente accostati alla squadra rossonera era quello di Anwar El Ghazi, attaccante esterno olandese 21enne che proprio dodici mesi fa era considerato dagli addetti ai lavori il miglior talento scuola Ajax in circolazione.

Oggi le esigenze del Milan sembrano molto simili a quelle della scorsa stagione: urge reperire sul mercato invernale almeno un esterno offensivo che possa dare il cambio a Suso e M’Baye Niang, i quali non hanno tutt’oggi neanche un’alternativa vera e propria nel ruolo di ali d’attacco. Difatti oggi a Palermo senza l’esterno francese influenzato, Vincenzo Montella dovrà reinventarsi Giacomo Bonaventura come attaccante laterale inserendo un centrocampista in più.

Calciomercato Milan, El Ghazi fuori rosa: i rossoneri ci riprovano

Il nome di El Ghazi in tal senso può fortemente tornare di moda per le cronache rossonere; secondo la stampa spagnola, in particolar modo El Mundo Deportivo è praticamente certa la rottura tra il classe ’95 e l’Ajax, visto che il tecnico Bosz avrebbe deciso di metterlo fuori rosa. Mai sbocciato il rapporto tra allenatore e giocatore, che tra l’altro nella stagione attuale è stato impiegato soltanto in 7 occasioni per un totale di 315 minuti complessivi.

Troppo poco per un talento del genere, che è pronto a dire addio all’Eredivisie già a gennaio: il Milan è pronto a tentare un nuovo approccio, visto che anche il neo d.s. Massimiliano Mirabelli appare molto attratto dalle doti tecniche di El Ghazi. Occhio però alla forte concorrenza della Roma, che alla pari dei rossoneri sta cercando un esterno offensivo da inserire in rosa a gennaio per sopperire alla partenza di Mohamed Salah in Coppa d’Africa. Si prospetta l’ennesimo duello di mercato tra le due rivali, che però potrebbero già essere orfane degli storici dirigenti Galliani e Sabatini.

https://www.youtube.com/watch?v=Mg1k8SPVsHs

Redazione MilanLive.it