Andrea Belotti
Andrea Belotti (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il momento negativo di Carlos Bacca alimenta voci di mercato riguardanti un suo possibile addio. Se non già a gennaio, è probabile che nell’estate 2017 il colombiano lasci il Milan.

Il 30enne centravanti è a digiuno da 5 partite ed è normale che se ne parli. Anche perché, al di là del non trovare il gol, le sue prestazioni sono negative. L’ex Siviglia si impegna nel pressare le difese avversarie, non si può negare, ma quando si trova con la palla tra i piedi e deve gestirla spesso sbaglia. Non è un attaccante di manovra, come si suol dire, e lo ha detto anche Vincenzo Montella.

Calciomercato Milan, parte Bacca e arriva Belotti?

Secondo quanto rivelato da Premium Sport, Bacca potrebbe lasciare Milanello già a gennaio. L’eventuale cessione, però, dipendere dalle offerte che arriveranno. Il club di via Aldo Rossi per meno di 25 milioni di euro non cede il proprio bomber. Il West Ham, dopo i tentativi estivi, potrebbe tornare alla carica.

L’agente di Bacca non ha nascosto il fatto di ricevere frequenti sondaggi per il suo assistito. Le proposte non dovrebbero mancare neppure a gennaio, ma l’entità dipenderà dal rendimento del centravanti fin al termine del 2016. Se le prestazioni saranno non di alto livello, sarà complicato per il Milan ricevere offerte alte e per il giocatore attrarre club importanti.

Premium Sport rivela anche che il sogno rossonero per rimpiazzare l’ex Siviglia sarebbe Andrea Belotti. Il capocannoniere del Torino piace molto a Vincenzo Montella. Però Urbano Cairo valuta il proprio gioiello circa 60 milioni. Un prezzo altissimo per un giovane talento che sta crescendo molto, ma che non può ancora valere una simile somma. Certo è che con i prezzi che circolano oggi nel calciomercato non bisogna stupirsi. Comunque è quasi impossibile che Sinisa Mihajlovic accetti di far partire il proprio bomber a gennaio. Più probabile che un’eventuale cessione si materializzi nell’estate 2017.

 

Redazione MilanLive.it