Diego Lopez
Diego Lopez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN Diego Lopez a fine agosto ha lasciato il Milan per trasferirsi in prestito secco all’Espanyol. Il club rossonero paga parte dell’ingaggio da circa 5 milioni lordi annui del portiere.

Lo spagnolo nella Liga ha ritrovato il posto da titolare ed è soddisfatto di come vanno le cose nella seconda squadra di Barcellona. I ragazzi di Quique Flores sono tredicesimi con 12 punti dopo 11 giornate e ovviamente c’è un trend da migliorare. Però l’esperto estremo difensore gioca con continuità e ha riacquistato fiducia.

Calciomercato Milan, parla l’agente di Diego Lopez

Manuel Garcia Quilon, agente di Diego Lopez, è stato interpellato da calciomercato.com per fare il punto della situazione: “Al momento non ho avuto contatti né col Milan né con l’Espanyol, dunque non credo ci saranno novità per gennaio. Diego è in prestito ed è concentrato solo a fare una buona stagione all’Espanyol, una squadra importante nella quale si trova molto bene”.

La società di via Aldo Rossi paga 3 dei 5 milioni lordi dello stipendio del 35enne portiere. Diego Lopez resterebbe volentieri a giocare nella Liga, dato che a Milano non ha più chance. Gianluigi Donnarumma lo ha scavalcato nelle gerarchie già un anno fa e per lui non rimane che giocare altrove. All’Espanyol si trova bene e non è escluso che il club di Barcellona lo possa acquistare a titolo definitivo nelle prossime sessioni di calciomercato.

Il contratto dello spagnolo con il Milan scade nel 2018 e la dirigenza sarà probabilmente disposta a concedere gratuitamente il cartellino pur di liberarsi dell’oneroso stipendio. Per adesso nessun contatto, come spiegato dall’agente Quilon, ma lo scenario può cambiare nei prossimi mesi. A Diego Lopez non rimane che dare il massimo per conquistarsi un ingaggio definitivo da parte dell’Espanyol. Anche se sicuramente, nel caso, dovrebbe rivedere le proprie richieste economiche. I catalani non potranno garantirgli i 2,5 milioni netti previsti attualmente.

 

Redazione MilanLive.it