Marco Fassone
Marco Fassone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Come ormai sappiamo, Marco Fassone è rientrato qualche giorno fa dalla Cina dopo un viaggio molto importante.

La Gazzetta dello Sport oggi scrive che nella settimana trascorsa in Oriente, il futuro dirigente del Milan ha compiuto una missione utile soprattutto a livello di sponsor. E’ fondamentale che il fatturato del club rossonero torni a salire e pertanto lui ha esplorato le possibilità che c’erano in Cina. Il marchio milanista attira molto e dunque le società desiderose di affiancargli il proprio non mancano.

Il quotidiano sportivo nazionale scrive che Fassone è rientrato in Italia con molti contatti e alcuni accordi. Su questo tema si è confrontato già con i vertici della Sino-Europe Sports, società veicolo costituita dai cinesi per l’operazione Milan. E al futuro amministratore delegato e direttore generale rossonero è stato esposto il piano per lo sviluppo commerciale del club in Cina.

Nel vasto Paese asiatico il Milan conta molti milioni di simpatizzanti e deve sfruttare questo fattore. Inoltre, il cambio di proprietà con relativo progetto di rilancio può indurre diversi sponsor a farsi avanti. Sembra che Fassone sia già riuscito a convincerne qualcuno, ma si attendono conferme ufficiali. Le indiscrezioni non bastano.

 

Redazione MilanLive.it