Thiago Maia
Thiago Maia (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il quotidiano Tuttosport oggi mette in evidenza quali sono gli obiettivi comuni di Milan e Inter sul mercato. I nomi più noti sono quelli di Victor Lindelof e Keita Balde.

Entrambi sono seguiti da vicino da Massimiliano Mirabelli, futuro direttore sportivo rossonero, e Piero Ausilio, attuale d.s. interista. Si potrebbe scatenare un vero e proprio derby per quei due giocatori. Più probabilmente in estate che a gennaio. Si tratta di operazioni onerose che difficilmente vengono fatte a metà stagione. Però Lindelof e Keita non solo i soli profili che piacciono a entrambe le società.

Calciomercato Milan, tris di talenti per Mirabelli

Tuttosport spiega che gli occhi sono pure su Rodrigo Caio, difensore centrale del San Paolo che Adriano Galliani provò a prendere già in estate. La sua valutazione superiore ai 10 milioni di euro (oggi ne vale circa 15) ha bloccato l’operazione. Nel frattempo il 23enne talento ha acquisito pure il passaporto comunitario, quindi a gennaio può sbarcare in Europa senza problemi. Mirabelli a maggio lo aveva seguito per l’Inter e adesso potrebbe pensare di portarlo al Milan. Occhio, però, alla concorrenza di Siviglia, Paris Saint Germain e Manchester United.

Un altro giovane di buone prospettivo seguito dalle due società milanesi è Thiago Maia, 19enne centrocampista in forza al Santos. Lui ha passaporto extracomunitario e con Rodrigo Caio ha vinto le Olimpiadi con la maglia del Brasile. Anche lui piace a diversi club europei. E infine c’è Ante Coric, altro 19enne di cui si parla molto bene da anni. Trequartista croato che milita nella Dinamo Zagabria, viene valutato sui 15 milioni. Sulle sue tracce ci sono Liverpool e Manchester City soprattutto.

Sicuramente Rodrigo Caio, Thiago Maia e Coric sono talenti dalle ottime prospettive. Chi se li aggiudicherà farà un buon affare. Milan e Inter, però, dovranno fare attenzione all’agguerrita concorrenza estera.

 

Redazione MilanLive.it