Diego Abatantuono
Diego Abatantuono (©getty images)

MILAN NEWS – Uno dei maggiori tifosi del Milan nel mondo dello spettacolo è certamente Diego Abatantuono, talmente legato ai colori rossoneri da intrattenersi spesso in giudizi formato video sulle gare della sua squadra del cuore. Dopo le tante critiche dello scorso anno però, il noto interprete di film come ‘Ecceziunale Veramente’ sembra potersi finalmente ricredere grazie al Milan attuale terzo in classifica.

Interpellato oggi da Tuttosport, Abatantuono ha proprio commentato con stupore l’inizio super di stagione: “Nessuno si aspettava un inizio di stagione così del Milan dopo una campagna acquisti inesistente. Era un miraggio pensare a qualcosa del genere. Tutto merito di Montella, è la cosa più concreta che abbiamo. Un tecnico capace, esperto, migliore dei predecessori a parte Mihajlovic di cui non ho capito l’esonero. E poi è simpatico, spigliato, sa motivare il gruppo ed è spiritoso, sintomo di grande intelligenza. Aggiungiamoci anche una piccola dose di fortuna che non guasta“.

L’attenzione si sposta al derby e alla domanda: meglio Lapadula o Bacca? Ecco il giudizio di Abatantuono: “Non ho dubbi, meglio Lapadula. Aver tenuto Bacca in estate non è stato un gran colpo, sarà anche una bravissima persona ma non è Ibrahimovic, ovvero uno che inventava qualsiasi cosa anche da svogliato. Poi meglio far giocare un giovane italiano piuttosto che un vecchio portoricano. Montella è bravo a dar fiducia ai nostri talenti, cosa che in passato non si è fatto con i vari Darmian, Petagna o Saponara“.

Infine un giudizio sulla prossima proprietà cinese: “Non posso dire se sono contento, non li conosco, e voi? So solo che saremo guidati da gente che da 30 milioni all’anno a Pellè. A quele cifre anche io sarei andato e avrei mangiato 200mila involtini primavera al giorno. Berlusconi? E’ stato il miglior presidente che un tifoso possa avere, ma tutti i cicli finiscono, e pazienza se gli ultimi tre anni non sono stati in linea con i precedenti. Rimane l’affetto e la gratitudine“.

Redazione MilanLive.it