Mario Balotelli
Mario Balotelli (©Getty Images)

MILAN NEWSMario Balotelli oggi è tornato a far discutere per alcune dichiarazioni. In quelle che abbiamo precedentemente riportato, c’è stata la rivelazione di in possibile passaggio alla Juventus prima di andare al Milan.

A Sky Sport proprio alla sua esperienza in rossonero ha fatto riferimento. In particolare ha speso parole di elogio per Adriano Galliani: “Il Milan perde il più grande personaggio della sua storia, però non se ne accorgono. Berlusconi a livello calcistico è grande grazie a Galliani“.

L’attuale giocatore del Nizza ha sempre avuto un ottimo rapporto con lo storico amministratore delegato rossonero, destinato a lasciare il club dopo l’arrivo dei cinesi. E se con lui Balotelli è tenero, invece con Silvio Berlusconi non manca di esprimere critiche: “Con lui ho avuto un rapporto freddo. Nei miei confronti ha fatto delle uscite negative a volte, però sono stato in silenzio per non creare problemi. Ma non è stato un signore“.

Balotelli con Gianluigi Donnarumma condivide l’agente, ovvero Mino Raiola. In questi giorni si parla tanto del futuro di Gigio. E Mario in merito ha affermato: “Direi a lui di rimanere, abbiamo lo stesso procuratore e saprà sicuramente qual è il meglio per lui. Ma adesso va via Galliani, pertanto può essere che lo vendano“. In realtà, i futuri proprietari cinesi del Milan intendono ripartire proprio dal 17enne portiere campano.

Infine l’ex centravanti rossonero ha detto la sua opinione sul mancato ritorno di Paolo Maldini nel club: “Ci sono tante società che hanno delle bandiera come dirigenti, e il Milan mi sembra l’unica senza. Maldini è un grande uomo ed è stato un grandissimo giocatore, a me sembrerebbe scontato che uno come lui fosse un dirigente del Milan“.

 

Redazione MilanLive.it