Ludwig Augustinsson
Ludwig Augustinsson (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nomi nuovi per rinforzare la rosa rossonera. Secondo le ultime indiscrezioni, l’ultimo della lista sarebbe Ludwig Augustinsson. Si tratta del terzino sinistro titolare della Svezia: classe 1994, in questi mesi sta ben impressionando gli addetti ai lavori. Dopo aver trascinato la nazionale Under-21 alla conquista dell’Europeo di categoria, in finale contro il Portogallo di Joao Mario e compagni, ha cominciato a stupire anche con la maglia della nazionale maggiore.

Il ritiro di Zlatan Ibrahimovic dalla nazionale non sarà facile da digerire, ma la federazione ha giustamente intrapreso una lunga strada provando a puntare sui giovani che tanto bene hanno fatto in questi anni. Proprio nell’ultima partita di qualificazioni ai mondiale 2018, Francia-Svezia, Augustinsson si è distinto positivamente giocando un’ottima partita in termini di copertura e spinta.

Calciomercato Milan, Augustinsson nel mirino: il Copenaghen non molla!

La scorsa estate era stato addirittura il Palermo a mettere gli occhi sul calciatore e successivamente a tentare l’assalto furono i due club di Premier League Liverpool e West Ham. Tentativi respinti al mittente da parte del Copenaghen, ben consapevole delle doti del proprio tesserato e convinto che nei mesi successivi il suo valore sarebbe potuto aumentare ulteriormente.

I colleghi di cm.com hanno riferito che lo svedese è sul taccuino del Milan. Il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli dunque lo tiene d’occhio, soprattutto nel caso le trattative per il potenziale rinnovo contrattuale di Mattia De Sciglio dovessero complicarsi. Attualmente su quella fascia i rossoneri sono coperti, oltre a quest’ultimo, ci sono anche Luca Antonelli e Leonel Vangioni, anche se l’argentino sembra destinato ad essere ceduto.

La situazione è in continua evoluzione. Augustinsson ha ottime potenzialità e potrebbe certamente fare comodo alla causa milanista. Se sia o meno seguito dal Milan non è chiaro con certezza. Al momento ci limitiamo a riportare quanto aleggia tra i media.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it