Keita Balde Diao
Keita Balde Diao (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Da settimane ormai si parla dell’interesse del Milan per Keita Baldé Diao della Lazio. Il talento senegalese piace molto a Massimiliano Mirabelli, che già ai tempi dell’Inter lo seguiva.

E il recente incontro tra il futuro direttore sportivo rossonero e Roberto Calenda, agente del ragazzo, non ha fatto che alimentare ulteriori voci. Il quotidiano Il Messaggero spiega che il procuratore ha fatto sapere che l’incontro è stato casuale e, dunque, non previsto. Però qualcosa si sta muovendo.

Claudio Lotito, dal canto suo, vorrebbe rinnovare il contratto di Keita, in scadenza a giugno 2018. Ma la trattativa non è semplice. Trovare l’intesa è tutt’altro che scontato. Anzi, sembra che la Lazio dovrà arrendersi a far partire il proprio gioiello entro la prossima estate per evitare di perderlo a condizioni sfavorevoli. Il Messaggero rivela che per adesso il prezzo fissato è molto alto. Il club capitolino vuole 25-30 milioni di euro per l’esterno offensivo che Simone Inzaghi sta riuscendo a valorizzare.

Il Milan difficilmente spenderà una simile cifra. Almeno a gennaio, considerando pure che Keita sarà impegnato con il Senegal in Coppa d’Africa. Quindi il giocatore non sarebbe subito a disposizione di Vincenzo Montella in caso di acquisto. La competizione comincia il 14 gennaio e termina il 12 febbraio 2017. Se la nazionale senegalese arrivasse fino in fondo, l’ex Barcellona resterebbe per circa un mese lontano dai campi della Serie A.

 

Redazione MilanLive.it