Gianluca Lapadula
Gianluca Lapadula (©Getty Images)

MILAN NEWS – La storia del derby di Milano non parla soltanto di campioni assoluti capaci di risolvere il tiratissimo match con una giocata, ma anche di protagonisti a sorpresa, di calciatori ‘gregari’ che per una notte si sono trasformati in stelle. Da Cosmin Contra ad Alex, da Jeol Obi a Pierluigi Orlandini, sono tanti quegli elementi che avranno sempre un ricordo speciale della stracittadina Milan-Inter.

E secondo l’edizione odierna di Tuttosport potrebbero essere due mosse a sorpresa, difficili da pronosticare in formazione, a decidere anche il derby odierno. Nel Milan scalpita un certo Gianluca Lapadula, attaccante classe ’90 che gode di grande stima a Milanello dopo la rete della vittoria sul Palermo. Un giocatore ricco di entusiasmo per il suo primo anno in Serie A, che se la dovrà vedere con Carlos Bacca che al momento appare favorito nelle scelte di Vincenzo Montella per maggiore esperienza in gare di questo livello. Ma l’effetto sorpresa non è assolutamente da sottovalutare, anche a gara in corso.

L’Inter invece potrebbe puntare su Stevan Jovetic, attaccante montenegrino che nelle gerarchie di Frank de Boer era considerato una riserva senza grosse qualità. Tartassato dagli infortuni, l’ex Fiorentina può rientrare però nei piani di Stefano Pioli, che potrebbe a breve sperimentare un modulo più offensivo affiancando propri Jovetic a Mauro Icardi, magari già dal derby di oggi. E nel futuro non è escluso che il calciatore balcanico non possa cambiare sponda dei Navigli.

Redazione MilanLive.it