Jose Sosa
Jose Sosa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANJosé Ernesto Sosa e il Milan potrebbero dirsi addio a gennaio. Il centrocampista argentino, pagato circa 7.5 milioni di euro in estate, non sta trovando spazio con Vincenzo Montella.

L’ex Besiktas era stato acquistato da Adriano Galliani per rinforzare la mediana, dando all’allenatore un giocatore che avesse buone qualità tecniche ed esperienza. Ma il 31enne sudamericano non era il profilo che Montella voleva. La scelta dell’amministratore delegato rossonero si è rivelata sbagliata e l’investimento è stato sprecato.

Se la situazione non dovesse mutare nelle prossime settimane, Sosa a gennaio potrebbe lasciare Milanello. Il suo futuro potrebbe essere nuovamente in Turchia, dove aveva giocato nelle due scorse stagioni. A Istanbul c’è chi ancora lo vuole. Non si tratta però del Besiktas, bensì dei cugini del Fenerbahce. E’ il portale turco Fotomac a rivelare la notizia.

Sosa, pur di poter giocare con continuità, pare disposto a fare ritorno in Turchia, anche se il suo addio al Besiktas fu anche dovuto al fatto che non si sentiva al sicuro a Istanbul per via di alcuni fatti negativi successi. Però il giocatore potrebbe tornare sui suoi passi e firmare con il Fenerbahce in caso di offerta economica convincente. Ovviamente i suoi vecchi tifosi non la prenderebbero bene e in vista di un eventuale derby il trattamento dei confronti dell’argentino non sarebbe certamente amichevole.

Il Milan attende proposte. Dopo aver speso circa 7,5 milioni per acquistare il centrocampista, probabilmente ne vorrà almeno 5,5-6 per venderlo. Il Fenerbahce cerca un fantasista, un numero 10, e sembra pronto a farsi avanti. Non è escluso che nelle prossime settimane emergano anche altre piste per il futuro del calciatore. Nonostante non sia trovando spazio in rossonero, non dovrebbero mancare le società a lui interessate. E non escludiamo neppure una eventuale operazione in prestito con diritto/obbligo di riscatto.

 

Redazione MilanLive.it