Casa Milan
Casa Milan (foto dal web)

MILAN NEWS – Il countdown si fa sempre più serrato, mancano ormai solo 20 giorni alla tanto attesa Assemblea dei soci a Casa Milan che sancirà il passaggio di proprietà del club da Fininvest alla cordata cinese.

L’era di un Milan all’orientale è ormai alle porte e giorno dopo giorno aumentano le novità e le indiscrezioni riguardanti l’operazione e i punti cardine di un affare ormai giunto alla conclusione.

Secondo quanto riporta oggi Tuttosport sarà la Rossoneri Sport Investment la holding controllante del Milan. Si  tratta di una una società creata dalla Sino-Europe Sports, dunque gestita da Yonghong Li e soci, formata ad hoc per comprare e gestire il club rossonero. Tale società è stata fondata il 28 giugno ad Hong Kong e dovrebbe essere a breve registrata anche in Lussemburgo. Però tale step potrebbe essere rimandato a dopo il closing.

Inoltre arrivano buone notizie dal punto di vista delle autorizzazioni finanziarie dalla Cina: pare che il Governo stia stringendo i tempi per dare l’ok a Sino-Europe per l’esportazione di 420 milioni di euro utili per l’acquisto del 99,93% delle quote. Decadrebbe così il Piano B, quello che avrebbe visto gli investitori cinesi chiedere finanziamenti a banche europee per poter chiudere l’affare Milan.

 

Redazione MilanLive.it