Andrea Belotti
Andrea Belotti (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il matrimonio fra il Torino e Andrea Belotti è destinato a continuare. L’attaccante è in un momento di forma strepitoso, che gli ha permesso di diventare il centravanti titolare della Nazionale italiana di Giampiero Ventura. Il Gallo è finito nel mirino di tantissime società, in particolare quelle straniere: l’Everton e il Manchester United su tutte.

Ma anche in Italia qualcuno ci ha fatto un pensierino. Il Corriere dello Sport di oggi racconta di un’offerta da 40 milioni del Napoli per avere l’attaccante ex Palermo a gennaio. Cifra pronto ad essere rispedita al mittente con l’imminente annuncio del rinnovo contrattuale.

Calciomercato Milan: rinnovo Belotti, annuncio imminente

Secondo quanto scrive Sportmediaset, nelle prossime ore verrà comunicata l’ufficialità del prolungamento di Belotti con la società granata. Si parla di un accordo fino al 2021 con l’ingaggio alzato fino a 1,5 milioni a stagione. Ma la cosa più interessante è l’inserimento nel nuovo contratto della famigerata clausola rescissoria da 94 milioni, ma questa sarà valida solo ed esclusivamente per i club esteri, quindi le italiane avranno la possibilità di acquistarlo ad una cifra più bassa, ma probabilmente non troppo lontana da quella della clausola. Sinisa Mihajlovic, ieri in conferenza, si è espresso in merito a questa vicenda, considerando troppi i 90 milioni, non solo per lui ma per chiunque.

Fra le tante squadre interessate a lui c’è ovviamente anche il Milan, che è pronto a far leva sulla fede rossonera dichiarata del calciatore. Alcune fonti hanno parlato proprio di Belotti come il primo regalo della nuova proprietà cinese ai tifosi e al club, ma non sappiamo se questi saranno davvero disposti a spendere così tanto per l’attaccante. Molto più concreta la possibilità che le trattative per il Gallo possano aprirsi in estate, quando c’è più tempo per discuterne e, soprattutto, quando si saprà se i rossoneri giocheranno in Europa l’anno successivo, tassello fondamentale in tema mercato.

 

Redazione MilanLive.it