Empoli-Milan
Empoli-Milan (©Getty Images)

Questa sera allo stadio Carlo Castellani è andata in scena la partita Empoli-Milan, valida per la 14^ giornata del campionato di Serie A Tim 2016/2017.

Il risultato finale ha premiato i rossoneri, che si sono imposti per 4-1 in questa trasferta insidiosa. Nel primo tempo erano stati meglio i padroni di casa, anche se poi si è comunque concluso sull’1-1 con i gol di Gianluca Lapadula e Riccardo Saponara. Meglio nel secondo tempo, in cui sono arrivati i gol di Suso, Andrea Costa (autorete) e ancora Lapadula. Un poker importante, che consente di riscattare la beffa-derby.

Empoli-Milan: tabellino, voti e pagelle

MARCATORI Lapadula al 15′, Saponara (E) al 17′ p.t.; Suso al 16′, autorete Costa al 19′, Lapadula al 32′ s.t.

EMPOLI (4-3-1-2) Skorupski 6; Veseli 5.5 (dal 23′ s.t. Zambelli 5.5), Bellusci 6, Costa 5.5, Pasqual 5.5; Krunic 6 (dal 23′ s.t. Tello 5.5), Diousse 6, Croce 6+; Saponara 6.5; Maccarone 6, Marilungo 6 (dal 29′ s.t. Gilardino sv) (Pugliesi, Pelagotti, Dimarco, Barba, Cosic, Mauri, Maiello, Pereira, Buchel). All. Martuscello 6.

MILAN (4-3-3) Donnarumma 5.5; Abate 6, Gomez 5.5, Romagnoli 6, De Sciglio 5; Pasalic 5.5 (dal 33’ s.t. Niang sv), Locatelli 5.5, Mati Fernandez sv (dal 10′ p.t. Kucka 6); Suso 7.5, Lapadula 8 (dal 39′ s.t. Poli sv), Bonaventura 7+. (Gabriel, Guarnone, Zapata, Paletta, Antonelli, Honda, Poli, Sosa, Berolacci, Luiz Adriano). All. Montella 6.5.

ARBITRO Calvarese.

NOTE Ammoniti Romagnoli, Kucka, Krunic, Bonaventura, Bellusci.

UOMO PARTITA MILANLIVE: Lapadula!

EMPOLI-MILAN: LE PAGELLE DEI ROSSONERI

Donnarumma 5,5: ci ricordiamo sempre che ha 17 anni e che ha fatto grandi parate in questo anno da titolare, ma oggi ha compiuto un grave errore sul gol di Saponara. Per il resto non ha particolari affanni.

Abate 6: nel primo tempo è in difficoltà con le discese di Pasquale e Croce, nel secondo tempo prende meglio le misure e serve un buon assist a Suso per il gol del 2-1.

Gomez 5,5: Maccarone è un brutto cliente e nel primo tempo lo fa soffrire molto in questa partita. Solita fatica quando è palla al piede, ma sappiamo che non è un centrale che imposta.

Romagnoli 6: Marilungo con la sua mobilità gli crea difficoltà nella prima frazione di gioco, poi l’ex Roma cresce e compie interventi importanti.

De Sciglio 5: dalla sua parte l’Empoli sfonda troppo facilmente, almeno nel primo tempo. Nella ripresa leggermente meglio, ma comunque prova negativa la sua. Deve metterci più grinta, è troppo timido e molle in certi casi.

Pasalic 5.5: è poco nel vivo del gioco, va troppo a intermittenza e non pare particolarmente rapido. Nella ripresa si fa apprezzare per alcuni inserimenti, ma deve dare di più (dal 33′ st Niang sv)

Locatelli 5,5: oggi ci ha convinto meno di altre volte. Perde troppi palloni nei primi 45 minuti e fa fatica a guidare il reparto di centrocampo. Nel secondo tempo meglio, però non sufficiente. Comunque ha 18 anni e sta dimostrando già tanto.

Mati Fernandez s.v.: solo 10 minuti per lui, che esce per un infortunio (dal 10′ pt Kucka 6: solita prestazione di sostanza per lo slovacco)

Suso 7.5: un assist e un gol per lo spagnolo, sempre più importante per questa squadra. Dà continuità alla grande prestazione del derby.

Lapadula 8: una doppietta che rappresenta un messaggio anche a Bacca, sostituito alla grande oggi. L’ex Pescara si candida per un posto da titolare anche contro il Crotone. E se lo meriterebbe. (Dal 39′ st Poli sv)

Bonaventura 7+: sempre pericoloso con i suoi movimenti. Quando punta l’avversario creare spesso problemi. Mette lo zampino nel gol del 3-1, su cui Costa devia il pallone nella sua porta.

Montella 6,5: cambia tanto nella formazione titolare, ma il risultato gli dà ragione. Continui a fare di testa sua, come ha fatto finora, e lasci stare i consigli di Berlusconi.

 

Redazione MilanLive.it