Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un infortunio muscolare gli farà saltare con ogni probabilità il match di oggi contro l’Empoli, ma il futuro di Carlos Bacca al Milan sembra a prescindere in forte dubbio.

Un po’ per il suo stato d’animo non così euforico, dovuto ai tanti match senza fare gol (l’ultimo contro il Sassuolo), un po’ per i richiami del Psg del suo ex maestro Unai Emery che lo vorrebbe con se’ magari già da gennaio per andare a caccia della Champions League.

Senza Bacca il Milan dovrebbe andare a prendere un altro centravanti; c’è chi parla di Leonardo Pavoletti come ipotesi più plausibile, un attaccante italiano e sulla cresta dell’onda, anche se vittima di qualche infortunio di troppo. Ma in realtà i rossoneri sembrano intenzionati a puntare sull’usato sicuro, ovvero sostituire il colombiano con elementi già presenti all’interno della rosa e spendere eventualmente i soldi ricavati dalla cessione di Bacca per rinforzare altri reparti, come quello di difesa o delle ali d’attacco.

Secondo il Corriere dello Sport Bacca verrebbe sostituito da uno degli altri centravanti del Milan: il primo è Gianluca Lapadula che lo sostituirà già oggi ad Empoli, attaccante meno esperto ma con un entusiasmo tale da far impazzire mister Montella e tifosi. Il secondo è M’Baye Niang che ha tutte le possibilità di giocare anche come punta centrale oltre che da esterno. Infine Luiz Adriano, il calciatore più indietro di questo tris, ma comunque elemento da non sottovalutare, nonostante il poco spazio avuto finora.

 

Redazione MilanLive.it