Suso
Suso esulta (©getty images)

MILAN NEWS – Quasi un Milan a due facce quello visto ieri sera nel match contro l’Empoli; nel primo tempo scollegato, sofferente, con un centrocampo incapace a sostenere l’attacco e dar manforte alla difesa in fase di non possesso, graziato dagli errori di Maccarone e Saponara sotto porta. Nella ripresa invece la squadra di Vincenzo Montella si è scrollata di dosso le paure ed ha colpito con cinismo e concretezza.

Un successo rotondo il 4-1 del Castellani che però nasconde solo parzialmente le prove negative di alcuni elementi visti ieri in campo nell’undici iniziale del Milan; tant’è che nei voti di fine gara paradossalmente escono fuori valutazioni eccellenti per alcuni singoli, mentre allo stesso tempo altri calciatori rossoneri sono stati ampiamente bocciati.

Empoli-Milan 1-4, le pagelle del match

Come di consueto ecco le pagelle del match secondo la Gazzetta dello Sport odierna; la rosea ha premiato su tutti lo spagnolo Suso, uno dei rossoneri più in forma del momento, caparbio, deciso e ormai concreto anche in zona gol (4 gol in tre partite). L’indomito esterno iberico prende 7,5 in pagella come Gianluca Lapadula, autore di una doppietta da bomber di razza. Tra i promossi di casa Milan anche uno scintillante Giacomo Bonaventura e persino Ignazio Abate, che con il 6,5 guadagnato si dimostra il migliore della propria difesa ballerina.

Sorprese tra i bocciati: flop per Gianluigi Donnarumma, che esce con un 5 dal match di ieri per un paio di uscite a vuoto che fanno venire i brividi ai rossoneri. Male anche i vari Mattia De Sciglio, Manuel Locatelli e Mario Pasalic, coloro che hanno maggiormente sofferto la velocità dell’Empoli nel primo tempo. Se la cava con una discreta sufficienza la coppia centrale Gomez-Romagnoli.

Empoli-Milan, le pagelle della Gazzetta dello Sport
Empoli-Milan, le pagelle della Gazzetta dello Sport

 

Redazione MilanLive.it