Matteo Renzi
Matteo Renzi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Dichiarazioni alquanto curiose quanto clamorose quelle emerse in queste ore e riferite da Matteo Renzi. Il presidente del Consiglio, in piena campagna elettorale per il referendum del prossimo 4 dicembre, ha parlato brevemente anche della cessione del Milan.

Parole shock di Renzi, riportate dalle edizioni online di Corriere dello Sport e Tuttosport: “Ho scoperto che Berlusconi non venderà il Milan. Se il club resterà in mani italiane, sarò più contento”. Così ha riferito il premier ai microfoni di Domenica Live su Canale 5.

Dichiarazioni che vanno ad aggiungersi ai dubbi di Silvio Berlusconi il quale ha riferito, durante la medesima trasmissione televisiva, di voler tenere il club. Allo stesso modo però ha riferito che il closing dovrebbe esserci, anche se sono emerse problematiche in merito al ritardo delle autorizzazioni per il trasferimento di capitali dalla Cina. Se non dovessero arrivare, però resterebbe lui al comando.

Sta succedendo davvero di tutto a livello verbale in queste ore in merito alla questione legata al passaggio del Milan in mano ai cinesi. Non si sa come finirà questa vicenda, ma è certo che ormai i tifosi non ce la fanno più. Sono passati troppi mesi e si pensava che il 13 dicembre tutto si potesse chiudere. Invece, il closing in tale data non è sicuro. vedremo come andrà a finire.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it