Hernan Crespo
Hernan Crespo (©Getty Images)

MILAN NEWSHernan Crespo è stato un grande centravanti e pure al Milan lo sanno bene. L’argentino ha indossato la maglia rossonera nella stagione 2004-2005 e fece molto bene.

Molti ricorderanno la doppietta nella tragica finale di Champions League contro il Liverpool a Istanbul. Ma ci sono state anche altre reti importanti del Valdanito. Purtroppo a fine stagione il club non lo riscattò dal Chelsea e le loro strade si divisero per sempre.

Crespo, che oggi ha intrapreso la carriera dall’allenatore, è stato interpellato da Milan TV e ha rivelato che avrebbe voluto rimanere a Milanello allora: “Sono cresciuto con il Milan degli olandesi,  è stato un onore indossare quella maglia e lo avrei voluto fare di più. Sono comunque orgoglioso della mia carriera“.

Fu Ancelotti, che lo aveva allenato a Parma, a sponsorizzare fortemente il suo arrivo in rossonero. Però, come detto in precedenza, il riscatto del cartellino dell’ex attaccante non si concretizzò. Peccato, sicuramente al Milan avrebbe fatto per un po’ di anni. Le sue qualità da bomber sono state indiscutibili. Ma non solo tecnicamente, pure a livello umano Crespo è stato esemplare.

 

Redazione MilanLive.it