Joe Hart
Joe Hart (©Getty Images)

MILAN NEWS –  E’ Gianluigi Donnarumma l’oro del Milan. Ormai titolare inamovibile dei rossoneri e simbolo del nuovo corso intrapreso dal club, il 17enne portiere ha conquistato tutti e tutto, compreso il ruolo da secondo in Nazionale con Giampiero Ventura. Questa può essere la stagione della sua consacrazione e le premesse sono veramente ottime, viste le tante parate decisive realizzate in queste prime 14 giornate di campionato.

Gigio non è più una sorpresa, soprattutto fra i colleghi. Joe Hart, attualmente al Torino in prestito dal Manchester City, non ha dubbi: “Mi ha veramente impressionato, ma non sorpreso. Fa grandi parate, grandi prestazioni in ogni partita. Ha solo 17 anni, e ha iniziato a farle a 16, quindi davvero molto giovane! – ha detto a Goal.com – Non è interessante da guardare perché è giovane: è interessante da guardare perché bravo. Credo sia una grande qualità per lui. É un talento speciale, di questo passo il cielo è il suo unico limite…”.

Non sono mancati gli errori in queste partite, ma a un portiere così giovane viene perdonato praticamente tutto. Il Milan lo coccola e se lo tiene stretto e prepara il rinnovo di contratto per allontanare tutte le voci di mercato. Hart continua: “E’ in un club speciale, che lo fa sentire amato, e ha il sostegno di un intero Paese per quanto riguarda la Nazionale. E può imparare da Buffon, che è sempre un’ottima cosa”.

 

Redazione MilanLive.it