Retroscena Milan-Zielinski: Galliani aveva l’accordo con l’Udinese

Piotr Zielinski
Piotr Zielinski (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANPiotr Zielinski è stato a lungo un obiettivo del Milan la scorsa estate, ma poi il trasferimento non si è concretizzato. Il talentuoso centrocampista polacco è poi passato al Napoli.

Secondo quanto rivelato dal portale calciomercato.com, Adriano Galliani aveva trovato un accordo con l’Udinese per una cifra di poco superiore ai 16 milioni di euro. C’erano tutti e presupposti per chiudere l’operazione, ma la situazione societaria rossonera ha rappresentato un ostacolo al buon esito. La trattativa con i cinesi ha costretto le parti a concordare ogni affare di mercato e ci sono stati dei rallentamenti, che hanno fatto poi sfumare tutto.

Zielinski ha aspettato il Milan, ha valutato anche il Liverpool e infine ha scelto di firmare per il Napoli. Il club partenopeo gli ha garantito uno stipendio da 1,5 milioni di euro netti annui e la partecipazione alla Champions League. Maurizio Sarri e il suo progetto tecnico-tattico lo hanno convinto in pieno e così si è materializzato il trasferimento in Campania.

Il talento polacco sarebbe stato perfetto per rinforzare il centrocampo del Milan. La mezzala di qualità ideale per il gioco di Vincenzo Montella. Un giovane dal potenziale importante e margini di crescita che possono portarlo a diventare un grande giocatore. A Napoli le sue qualità stanno emergendo, anche se gli serve un po’ di continuità. Un rimpianto in casa rossonera, dato che al suo posto è arrivato un Josè Ernesto Sosa finora deludente e non propriamente elemento di prospettiva, considerando i 31 anni.

 

Redazione MilanLive.it