Ag. Pjaca: “Milan? Più facile, ma voleva la Juventus”

Marko Pjaca
Marko Pjaca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANMarko Pjaca per settimane nella scorsa estate era indicato come un obiettivo concreto del Milan. Adriano Galliani andò anche a Zagabria per cercare di concretizzare l’operazione.

Ma in realtà le chance di assicurarsi il talento croato sono sempre state minime. Sia perché il club rossonero non aveva i soldi per fare un simile investimento e sia perché il ragazzo preferiva la Juventus. E proprio a Torino l’ex gioiello della Dinamo Zagabria è poi approdato, anche se per adesso la sua esperienza in bianconero è anonima.

Un’infiammazione al perone lo ha messo k.o da metà ottobre e Pjaca solo in questi giorni è tornato ad allenarsi in gruppo. Prima dello stop aveva comunque collezionato solamente 76 minuti in campo, suddivisi in 7 presenze tra campionato di Serie A e Champions League. Nonostante l’avventura alla Juventus per adesso non sia esaltante, il giocatore non è pentito della sua scelta.

Marko Naletilic, agente di Pjaca, è stato intervistato da Juventusnews.eu ed ha risposto così quando gli è stato chiesto del rifiuto estivo a Milan e Inter: “Questa storia ormai è vecchia, ma posso dire che Marko ha voluto fortemente la Juventus, per lui la scelta dei bianconeri è stata una grande sfida. Aveva voglia di giocare in un grande club ed allenarsi con dei grandi campioni e ce l’ha fatta. Tra l’altro sarebbe stato molto più semplice scegliere un’altra squadra con poca concorrenza, ma lui ha scelto la Juventus e sono sicuro che dimostrerà tutto il suo valore e si guadagnerà il posto da titolare con le sue buone prestazioni sul campo”.

 

Redazione MilanLive.it