Clarence Seedorf
Clarence Seedorf (©Getty Images)

Clarence Seedorf recentemente ha concluso la sua esperienza da allenatore nello Shenzhen FC, squadra che gioca nella serie B cinese. Adesso è alla ricerca di una nuova panchina, possibilmente in Europa.

Nei giorni scorsi si è parlato di un possibile approdo al Monaco 1860, che milita nella seconda divisione tedesca. Ma nelle ultime ore è spuntata un’ipotesi ben più importante e prestigiosa: il Paris Saint Germain.

Unai Emery, dopo la sconfitta per 2-1 contro il Guingamp in campionato, sta rischiando l’esonero. L’allenatore spagnolo, giunto a Parigi dopo ottime stagioni al Siviglia con tanto di tre Europa League consecutive conquistate, non sta soddisfacendo le aspettative della dirigenza.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, per sostituire Emery si stanno vagliando più opzioni. Il direttore sportivo Patrick Kluivert sta sondando alcune piste che portano a tecnici di nazionalità olandese. Si è parlato soprattutto di Louis van Gaal e Guus Hiddink, mentre l’ipotesi Frank de Boer sembra improbabile. E’ spuntato anche il nome del già citato Seedorf nella lista dei papabili nuovi condottieri del PSG, anche se l’ex Milan rappresenterebbe una scommessa per il club. Lui, ovviamente, accetterebbe di buon grado un trasferimento a Parigi.

In corsa ci sono anche due allenatori italiani, si tratta di Fabio Capello e di Roberto Mancini. Il primo, chiusa l’esperienza sulla panchina della Russia, non ha più allenato e il progetto parigino potrebbe stimolarlo. L’altro, dopo il divorzio dall’Inter, sta cercando una nuova sistemazione a direbbe di sì alla chiamata eventuale del presidente Nasser Al-Khelaifi.

 

Redazione MilanLive.it