Home Calciomercato Milan Ag. Badelj ribadisce: “Il Milan ora non può acquistarlo”

Ag. Badelj ribadisce: “Il Milan ora non può acquistarlo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:27
Milan Badelj Sergio Busquets
Milan Badelj e Sergio Busquets (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANMilan Badelj è un giocatore che dall’estate fino ad oggi è stato costantemente accostato ai colori rossoneri. Nonostante ciò, Adriano Galliani non ha mai avuto modo di affondare il colpo.

Ad agosto sono mancati sia i soldi che la volontà della Fiorentina a cedere. Adesso al Milan manca soprattutto il denaro, quei circa 13 milioni necessari per portarsi a casa il croato. Il club viola sa che non può tirare troppo la corda, visto che la scadenza contrattuale del calciatore è fissata al 30 giugno 2018. Entro l’estate 2017 dovrà cedere Badelj.

Dejan Joksimovic, agente del 27enne di Zagabria, ha parlato ai microfoni di ItaliaCalcio24.it della situazione del suo assistito: “Sinceramente, posso assicurare che almeno il 90% di tutto ciò che si legge a proposito di Badelj, soprattutto quanto diffuso dalla stampa italiana, è da intendere spesso come voci prive di fondamento. Dicendo questo, inoltre, faccio riferimento anche alla recente notizia secondo cui il Milan e l’Inter non avrebbero i mezzi economici necessari per acquistare il giocatore. Io ho detto semplicemente che al momento i due club non sono in grado di acquistarlo, ma vedremo cosa accadrà nei prossimi dieci giorni”.

Di recente il procuratore di Badelj aveva già avuto modo di affermare che Milan e Inter non dispongono dei 12-15 milioni di euro che servono per comprare il centrocampista. Si tratta di un dato di fatto. In casa rossonera senza cessioni onerose non può pensare di fare investimenti come quello che servirebbe per il croato. Pertanto, a meno che un altro club non se lo assicuri a gennaio, è possibile che il Diavolo rinvii ogni discorso all’estate.

 

Redazione MilanLive.it