Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – Prima della conferenza stampa di Milanello di Vincenzo Montella, arrivano le consuete parole del mister rossonero ai microfoni dell’emittente Milan TV. Il tecnico ha parlato in particolar modo della sfida di domani in Coppa Italia contro il Torino.

Montella non vuole assolutamente snobbare questa competizione, anzi, ha rivelato di voler andare più avanti possibile: “Teniamo molto alla Coppa Italia, per noi è un obiettivo concreto stagionale. Giocheremo contro il Toro come fosse una finale, essendo una gara secca. Oggi valuterò bene le scelte da fare in campo, ma di certo farò un po’ di turnover pur non stravolgendo la formazione titolare delle ultime gare“.

Gli infortuni stanno però falcidiando la squadra rossonera ultimamente; Montella fa il punto della situazione: “Kucka è recuperato, Abate non è al 100% e lo valuteremo oggi. Romagnoli ieri aveva la febbre, oggi resterà a casa e vediamo domani come sta. Un suo impiego lo vedo difficile. Infine Antonelli non si è allenato per un affaticamento e oggi effettuerà degli esami strumentali“.

Una chiusura di Montella sul Torino di Mihajlovic, avversario non proprio semplice da superare: “Per iniziare la coppa preferivo un avversario meno temibile e più semplice sulla carta. Il Torino è insidioso, una squadra ben allenata con un grande potenziale in attacco. Anche a centrocampo sono molto tecnici, sarà una sfida molto difficile“.

 

Redazione MilanLive.it