Marco Storari
Marco Storari (©Getty Images)

MILAN NEWS – Alla fine il Milan ha trovato il suo vice-Donnarumma. Nella giornata di ieri, quasi all’improvviso, lo scambio di portieri tra i rossoneri ed il Cagliari si è concretizzato. Decisiva la cena di lunedì sera in un ristorante al centro di Milano.

I due club hanno trovato tutti gli accordi necessari per portare Gabriel, giovane talento brasiliano, in Sardegna e Marco Storari di nuovo al Milan. Il portiere 40enne ha firmato fino a giugno, quando scadrà anche il contratto con i rossoblu, mentre il numero uno sudamericano ha prima rinnovato l’accordo con il Milan fino al 2019 e poi accettato il prestito secco al Cagliari. Un’operazione perfettamente in linea con le possibilità economiche dei rossoneri, con tanto di saldo intatto visto che l’ingaggio dei due portieri in questione è praticamente identico.

Il Milan ritrova Storari dopo sette anni dall’ultima volta: era il 2010 quando lo cedette alla Sampdoria, nonostante avesse regalato parate super e miracoli nei sei mesi precedenti, lanciato da titolare per gli infortuni contemporanei di Dida e Abbiati. Secondo la Gazzetta dello Sport l’estremo difensore pisano, che si è sorpreso di tornare nel club, dovrebbe essere già in panchina giovedì nel match Milan-Torino di Coppa Italia. La prima operazione rossonera del 2017 si è conclusa dunque positivamente.

Redazione MilanLive.it