Dennis Praet Jose Ernesto Sosa
Dennis Praet e Jose Ernesto Sosa (©Getty Images)

MILAN NEWS – Qualcosa sembra poter sensibilmente cambiare nelle gerarchie di formazione del Milan in vista del match di domani sera con il Napoli, scontro diretto per un posto nella prossima stagione ‘europea’.

I rossoneri, come riporta la Gazzetta dello Sport, dovranno fare a meno di Manuel Locatelli, regista ormai designato della squadra dopo l’infortunio shock di Riccardo Montolivo. Il ruolo di centrocampista centrale e metronomo sembra possa essere occupato da José Sosa, argentino 31enne che sta scalando le gerarchie e potrebbe avere un’importante chance dal 1′ minuto contro quel Napoli che lo scaricò in maniera definitiva nel 2011, dopo una sola stagione in azzurro condita da 24 presenze e una rete in Serie A. Insomma ‘el Principito’ può prendersi una sorta di rivincita personale con la maglia rossonera, dirigendo il centrocampo anche se in un ruolo che sta apprendendo da poco.

Gli altri cambi forzati di formazione riguardano la difesa: Gustavo Gomez sarà certamente l’uomo designato a sostituire l’altro squalificato Alessio Romagnoli, mentre l’unico ballottaggio ancora vivo è sull’out mancino: Luca Antonelli e Davide Calabria, entrambi di ritorno da diversi infortuni, si giocano il posto lasciato libero dall’acciaccato Mattia De Sciglio. Il tecnico Vincenzo Montella avrà l’ultima seduta di rifinitura odierna per sciogliere gli ultimissimi dubbi.

https://www.youtube.com/watch?v=J2FEa4miBKs

Redazione MilanLive.it