Wenger elogia Niang: “Ha grande talento. E quel provino all’Arsenal…”

Arsene Wenger (©getty images)

MILAN NEWS – Ci vorranno mesi per scoprire se la Premier League inglese sia davvero il campionato giusto per far esplodere le qualità di M’Baye Niang, attaccante francese di proprietà Milan ceduto in prestito al Watford. Intanto oggi battesimo del fuoco per il 22enne che se la vedrà a Londra contro i rivali dell’Arsenal in una sfida difficile e sulla carta proibitiva.

Di lui ha parlato benissimo ieri, nella conferenza stampa pre-partita, il manager dei Gunners, ovvero Arsène Wenger; lo storico allenatore francese ha elogiato il suo giovane connazionale svelando anche un retroscena del passato: “Conosco molto bene Niang, è cresciuto nel Caen e venne a fare un provino qui a Londra da giovanissimo. E’ un attaccante veloce dal grande talento, uno che può creare pericoli in qualsiasi momento. Il Milan lo ha ceduto in prestito, ma nel Watford può combinare davvero qualcosa di speciale“.

Wenger dunque stima molto Niang, anche se non è chiaro come andrò precisamente il provino svelato dal tecnico quando l’attaccante era soltanto una giovanissima promessa del calcio transalpino. E’ certo invece che se Niang dovesse fare bene in questi mesi d’esperienza in Premier League gli occhi di molti grandi club europei tornerebbero a dirigersi verso il talento di proprietà Milan. Il Watford ha un diritto di riscatto da 18 milioni e valuterà se esercitarlo.

Redazione MilanLive.it