Luiz Adriano: “Al Milan non avevo occasioni, felice allo Spartak”

Luiz Adriano (foto Twitter Spartak Mosca)

MILAN NEWSLuiz Adriano da inizio gennaio è diventato un nuovo giocatore dello Spartak Mosca, lasciando così Milanello dopo un anno e mezzo con soli 6 gol in 34 presenze totali. Bottino magro per un centravanti pagato 14 milioni di euro, tra cartellino e commissioni, e arrivato per essere titolare dopo la buona esperienza allo Shakhtar Donetsk.

In Russia l’attaccante brasiliano cerca il proprio riscatto e ha iniziato bene la sua esperienza alla corte di Massimo Carrera, andando in gol nelle prime due amichevoli disputate con la sua nuova maglia. L’ultima rete l’ha realizzata su rigore nel match vinto 2-1 contro il Copenaghen ieri. Non c’era modo migliore per iniziare questa avventura, pur trattandosi di partite non ufficiali.

Luiz Adriano nelle scorse ore ha mostrato entusiasmo per questa sua partenza positiva con la squadra capolista del campionato russo: “Sono molto soddisfatto di questo inizio con lo Spartak – riporta Vejaagorabrasil – . Siamo ancora nelle prime fasi del pre-campionato, ma il lavoro è stato fatto bene e questa è la cosa più importante. L’attaccante vive per il gol e sono molto motivato a mostrare il mio lavoro. Non ho avuto molte chance al Milan, ma non ho mai smesso di lavorare sodo. Spero che questo sia l’inizio di una splendida stagione“.

https://www.youtube.com/watch?v=D-BxaoVISgc

 

Redazione MilanLive.it