CorSport – Sogni cinesi: Aguero o Aubameyang per un super Milan

Pierre Emerick Aubameyang
Pierre-Emerick Aubameyang (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Passi avanti verso il closing Milan che porterà la società di via Aldo Rossi ad avere nuovi proprietari, per la prima volta nella storia rossonera sarà una gestione di stampo orientale. Il fondo cinese Sino-Europe Sports ormai è certo che entro il prossimo 3 marzo acquisirà le quote di maggioranza del club e darà vita ad una nuova era sportiva.

L’idea della cordata è quella di investire immediatamente per fare del Milan nuovamente uno dei club d’élite nel mondo, e per farlo bisognerà integrare all’ottima squadra di giovani talenti, per lo più italiani, che attualmente è a disposizione di Vincenzo Montella, anche alcuni campioni di stampo internazionale.

Calciomercato Milan, i cinesi sognano grandi nomi per il futuro

Oggi il Corriere dello Sport spara alto e fa sognare i tifosi rossoneri con un paio di nomi davvero altisonanti per il futuro del Milan. Il club infatti dalla prossima estate, grazie alle importanti disponibilità economiche dei cinesi, possono dimenticare il mercato a basso costo impostato forzatamente da Adriano Galliani nelle ultime sessioni, bensì puntare nomi anche di livello assoluto. Basti pensare a Pierre-Emerick Aubameyang, inavvicinabile in questo momento dal Milan, ma che dall’estate prossima potrebbe realmente diventare un obiettivo concreto per l’attacco. Il prezzo comunque è elevatissimo, circa 80 milioni di euro.

Il CorSport parla addirittura anche del ‘Kun’ Sergio Aguero, stella del Manchester City che potrebbe provare anche l’esperienza italiana, però sarà praticamente impossibile strapparlo dai ‘citizens’. Ma i 100 milioni che il fondo SES sembra voler mettere a disposizione per il mercato a giugno fanno ben sperare. Anche se al momento non bisogna illudersi.

Per concretizzare una grande campagna acquisti però servirà un ottimo direttore d’orchestra, che potrebbe essere Roberto Mancini: l’allenatore di Jesi sarebbe un ottimo stimolo per molti calciatori internazionali a sbarcare a Milanello, visto il suo palmares vincente e l’ottima capacità di attirare nomi di rilievo. Un’ipotesi al momento non confermata che però, secondo il quotidiano romano, non sarebbe da escludere a priori perché in linea con il progetto tecnico di Marco Fassone.

https://www.youtube.com/watch?v=iU1pL6qzWxE

Redazione MilanLive.it