Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – Come sarà il futuro del club rossonero con l’avvento della nuova proprietà cinese? Se lo chiedono in molti, anche se prima di tutto bisognerà attendere che avvenga il closing entro la scadenza del 3 marzo. L’assemblea decisiva avverrà il 1° o proprio il 3 marzo, sono state previste queste due convocazioni nel CdA di ieri a Casa Milan.

In ottica futura c’è la curiosità di vedere se il fondo Sino-Europe Sports già dall’estate, eventualmente, predisporrà un budget importante per il calciomercato. Stando alle indiscrezioni raccolte da Sky Sport, i prossimi dirigenti rossoneri Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli potranno contare su circa 120-130 milioni di euro per rinforzare la squadra. L’intento è quello di puntare su nomi importanti e di qualità, che possano dare frutti sia a livello tecnico sul campo e anche sotto il profilo commerciale. Servono dei grandi colpi e i cinesi vorrebbero metterne a segno qualcuno.

Per quanto concerne la guida tecnica, Vincenzo Montella è apprezzato da Fassone e Mirabelli. La volontà sarebbe quella di confermarlo e ci potrebbe essere anche un rinnovo del contratto, attualmente in scadenza a giugno 2018, in caso di finale di stagione in crescendo. Tutto dipende dai risultati, come per ogni allenatore. Però ci sentiamo di dire che il mister meriterebbe la riconferma comunque.

 

Redazione MilanLive.it