M'Baye Niang
L’esultanza di M’Baye Niang al primo gol con il Watford (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – L’impatto in Premier League di M’baye Niang con la maglia del Watford è stato decisamente positivo. Prima la buona prestazione all’esordio nella vittoria contro l’Arsenal, poi la rete messa a segno contro il Burnley che ha fatto subito innamorare i tifosi e anche la società.

Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, gli inglesi starebbero già prendendo in seria considerazione l’idea di riscattare l’attaccante francese a fine anno. La cifra è fissata a 18 milioni. Walter Mazzarri si è detto molto soddisfatto del suo rendimento in queste prime partite ed è contento per come si è inserito facilmente nei suoi schemi tattici. Per l’ex Caen è iniziata quindi una nuova vita in Inghilterra ed è disposto a rimanerci ancora a lungo.

Lo stesso Niang, in qualche intervista, ha ribadito la volontà di rimanere per molto tempo in Premier League a al Watford. Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, il francese difficilmente tornerà al Milan dopo la rottura con Vincenzo Montella, che ha poi causato la sua cessione nella finestra di gennaio. Il tecnico, a meno di colpi di scena, resterà in rossonero anche per la prossima stagione, quindi la situazione per Niang sarebbe la stessa degli ultimi mesi ed è una cosa che vuole evitare.

Tra l’altro in estate potrebbe esserci una vera e propria rivoluzione per il reparto offensivo del Milan. Niang non sembra quindi intenzionato a tornare, mentre Keisuke Honda andrà in scadenza di contratto. Gerard Deulofeu è in prestito secco dall’Everton e tornerà lì a fine anno: i Toffees potrebbero puntare seriamente su di lui se dovesse continuare a fare così bene in rossonero. Tutta da valutare la questione Lucas Ocampos, diviso fra Marsiglia e Genoa.

 

Redazione MilanLive.it